Passa al contenuto principale
Persona che tiene un dispositivo tablet e guarda le scorte.

La guida essenziale per il controllo dell'inventario

Man mano che l'attività di piccole e medie dimensioni cresce, le attività di e-commerce, logistica e scorte diventano più complicate. Potrebbe non essere facile registrare l'inventario e rifornire le scorte come si faceva anche un anno fa, quindi è necessario implementare processi e sistemi adeguati per gestire il tuo nuovo carico di lavoro.

È qui che entra in gioco il controllo dell'inventario. Perché con i giusti controlli interni e di produzione, puoi essere sicuro di verificare i costi operativi e contemporaneamente soddisfare le richieste dei clienti.

Cos'è il controllo dell'inventario?

Il controllo dell'inventario, noto anche come controllo delle scorte, è il processo di gestione dei livelli di scorte della tua azienda in una o più sedi. Fondamentalmente, monitora gli articoli e assicura che l'azienda mantenga il numero ottimale di parti o prodotti in stock, online, sullo scaffale o entrambi. Un sistema di controllo dell'inventario verifica anche l'utilizzo, lo stoccaggio e il movimento dei prodotti, dall'arrivo in magazzino all'arrivo della spedizione presso il cliente.

Mentre ti concentri sulla rimozione dei prodotti a vendita lenta e sull'aumento del numero dei prodotti più venduti, massimizzi i profitti risparmiando tempo, risorse e denaro con la minima quantità di scorte che si trovano nel tuo warehouse.

costs

Dynamics 365 consente di gestire l'inventario e controllare i costi

Supporta più operazioni aziendali e monitora vendite e dati finanziari con Dynamics 365 Business Central, una soluzione di gestione aziendale completa che combina capacità e team per un migliore processo decisionale a lungo termine.

Vantaggi del controllo dell'inventario

Il controllo dell'inventario è il fulcro dell'azienda, ma quasi la metà delle piccole imprese non implementa il controllo dell'inventario. E sebbene sia ancora possibile mantenere un volume di vendita elevato, la redditività ne risente quasi immediatamente senza controllo dell'inventario. I clienti in genere non aspettano ordini arretrati o prodotti con tempi di spedizione prolungati, ma semplicemente guardano alla concorrenza per effettuare i loro ordini.

Fornisce:

  • Controllo di qualità. Tieni traccia e gestisci tutti gli aspetti delle scorte, inclusa la qualità, per ottenere la rotazione dei pezzi nel warehouse.

  • Controllo organizzativo. Assicurati di avere i prodotti sufficienti per evadere ogni ordine che arriva, oltre alle scorte di sicurezza, scorte che fungono da buffer per evitare che un articolo venga etichettato come "esaurito".

  • Precisione contabile. Tenere un registro accurato delle scorte è fondamentale per la gestione dei cespiti, specialmente durante gli audit. Conoscere le quantità dei prodotti ti consente di sapere quanti dei tuoi prodotti vanno persi, distrutti o rovinati e di comprendere il valore della tua attività.

Il monitoraggio preciso delle scorte significa che gli ordini vengono evasi in modo rapido e accurato, con maggiore efficienza e produttività, offrendo agli imprenditori più tempo, denaro e clienti affezionati, con prodotti tutti provenienti da un warehouse o da un magazzino organizzato.

Per tenere traccia delle scorte è necessario comprendere le sfumature di base del controllo e della gestione.

Controllo dell'inventario, gestione articoli, cespiti e gestione warehouse

Possono sembrare simili, ma ognuno aiuta l'azienda in modi diversi. Mentre il controllo dell'inventario funziona con le scorte nel warehouse del fornitore, la gestione articoli include i processi di rifornimento e previsione. Ti assicura di avere sempre le giuste scorte in sede, al momento giusto e con il giusto numero di prodotti.

È necessario anche gestire i cespiti, come macchinari e attrezzature, nonché gli eventuali spazi di noleggio di cui avrai bisogno per assistere la produzione dei tuoi prodotti. Conosciuto come contabilità dei cespiti, consente di tenere un libro mastro di tutti i cespiti usati per creare il prodotto, ma non parte del flusso di ricavi, che aiuta a evidenziare tutti i costi nascosti del processo di produzione.

La gestione warehouse garantisce che le scorte siano ben organizzate in tutte le ubicazioni di stoccaggio. Quando le scorte sono facili da trovare e stoccare per ottimizzare lo spazio, i dipendenti possono prelevare e spedire gli ordini dei clienti più velocemente.

Queste sono tutte parti integranti dell'attività: il controllo dell'inventario si concentra sul presente mentre la gestione cespiti e articoli dipinge il quadro del tuo futuro. Parimenti sei sicuro di migliorare il controllo dell'inventario quando ottieni una migliore gestione articoli.

Come avviare il sistema di controllo dell'inventario

Per trovare il sistema giusto è necessario comprendere i desideri e le esigenze dell'azienda. Inizia con tre domande:

  1. Quali tipi di prodotti e quantità devo monitorare?
  2. Le tue priorità dipendono dalle tue esigenze: se ciò significa concentrarsi sulle date di scadenza per gli articoli deperibili, sulla parte di fornitura limitata o gli articoli stagionali, è necessario pianificare di conseguenza gli alti e i bassi tenendo d'occhio la gestione della catena di approvvigionamento.

  3. Di quali funzionalità ho bisogno per gestire il mio inventario?
  4. Hai scorte in più warehouse o un solo magazzino? Dovrai integrare altre soluzioni aziendali digitali? E in che modo influirà sulla tua attività? Conoscere le possibilità attuali e future ti prepara ad avere un sistema di controllo dell'inventario che dura per più di un anno o due.

  5. Qual è il mio budget per il software di controllo dell'inventario?
  6. Annota tutto ciò di cui hai bisogno ora e in futuro, comprese le spese di formazione e software. Confronta questi costi con il tempo e il lavoro necessari per completare i progetti, nonché con il ritorno sugli investimenti (ROI) stimato derivante dalla riduzione delle ore di lavoro, dai costi di trasporto e dall'aumento stimato dei clienti.

Dopo aver risposto a queste domande sarà ovvio cos'è importante per te nella decisione di un sistema di controllo dell'inventario. Vuoi sempre assicurarti che la tua attività sia al top nel suo campo.

ERP come soluzione all-in-one

Per assicurarti di mantenere un vantaggio competitivo, una risorsa simile che potrebbe emergere nella tua ricerca di soluzioni per il controllo dell'inventario è Enterprise Resource Planning (ERP). ERP consente ai leader di gestire tutti gli aspetti dell'azienda in un'unica piattaforma, incluso l'inventario e altri elementi come amministrazione, pianificazione, logistica e operazioni.

Questa soluzione all-in-one può sembrare allettante perché offre la possibilità di gestire più sistemi, ma devi assicurarti che funzioni per il tuo team. Può anche sembrare costoso, aggiungere ulteriore tempo di formazione e manodopera per il tuo team. Il software di inventario può essere flessibile e integrarsi in molti sistemi diversi, offrendo la possibilità di creare i processi per l'organizzazione come meglio credi. Dynamics 365 Business Central funge da soluzione aziendale essenziale per ottimizzare le operazioni.

Avvia la crescita dell'azienda con il giusto software di controllo dell'inventario

Sapendo di cosa hai bisogno per creare la tua attività, il controllo dell'inventario e la gestione articoli sono le priorità principali. L'implementazione di una soluzione ERP come Dynamics 365 Business Central è un passaggio fondamentale. È necessario che qualcuno affronti le insidie del passaggio a una soluzione di gestione aziendale completa e allo stesso tempo sia in grado di gestire più operazioni e la pianificazione.