Passa al contenuto principale

Dynamics 365 contact sales widget

Che cos'è una piattaforma per i dati dei clienti (CDP)?

Ampiamente riconosciuta come il futuro della tecnologia per il marketing, una piattaforma per i dati dei clienti (CDP) è la soluzione al problema dei sistemi dei dati dei clienti disconnessi e la chiave per fornire l'interazione corretta con la persona giusta al momento giusto personalizzando ogni punto di contatto del cliente, dal marketing alla vendita all'assistenza.

Il problema dei dati dei clienti

Per comprendere i vantaggi che una CDP (Customer Data Platform, piattaforma per i dati dei clienti) può apportare alla propria azienda, è importante capire in che modo i dati dei clienti disconnessi costituiscono un ostacolo.

La proliferazione dei canali e dei tipi di dati ha generato il boom dei dati dei clienti. Questi numerosi dati vengono in genere raccolti da sistemi separati o isolati che li possono archiviare ma non interpretare.

I dati dei clienti riguardano tutto, dalle impressioni anonime degli annunci agli acquisti noti, all'utilizzo dei prodotti e alle interazioni con il servizio clienti. Sono presenti tre tipi principali di dati dei clienti:

  • Comportamentali: generati dalle interazioni di un cliente con una società che utilizza dispositivi connessi a Internet. Questo tipo di dati traccia i siti visitati, le app scaricate o i giochi riprodotti.
  • Demografici: informazioni socio-economiche quali età, sesso, popolazione, razza, reddito, istruzione, interessi e impiego.
  • Transazionali: documenta uno scambio, un contratto o un trasferimento avvenuto tra aziende e/o persone. In genere ha valenza commerciale o giuridica e può includere transazioni quali acquisti, resi, pagamenti, registrazioni, prenotazioni e sottoscrizioni.

Il problema con i dati dei clienti isolati consiste nella difficoltà a capire chi sono i clienti, cosa fanno e cosa vogliono. Senza informazioni basate sui dati nel core del tuo business, il processo decisionale è limitato e meno efficace.

Ogni categoria di dati dei clienti può essere utilizzata per migliorare l'interazione con i clienti nuovi ed esistenti. Affinché i dati dei clienti siano utili, è tuttavia necessario rimuoverli dai silos, unificarli e renderli accessibili.

Come può essere utile una piattaforma per i dati dei clienti

In breve, una piattaforma per i dati dei clienti è la soluzione al problema dei dati dei clienti. È un database unificato che centralizza i dati dei clienti da tutte le sorgenti ed è accessibile ad altri sistemi. Lungi dall'aggregare semplicemente i dati, una CDP è progettata per analizzare i dati di più sorgenti e fornire informazioni dettagliate, suggerimenti e una visione olistica di ogni cliente basata sui dati di ogni fase del percorso dell'acquirente.

I clienti si aspettano e richiedono esperienze personalizzate e l'unico modo per fornirle è migliorare la comprensione di ciò che vogliono e necessitano. Una CDP offre la base per una comprensione più approfondita e può essere utilizzata per migliorare e arricchire tutti i punti di contatto dei clienti:

Profilo del cliente di marketing: offri approcci mirati per tutti i canali con contenuti e campagne rilevanti che consentono di aumentare la probabilità di conversione, incrementare il ROI di marketing e fornire un vantaggio competitivo.
Profilo del cliente di vendita: crea segmenti dettagliati e personalizza le interazioni di vendita con informazioni contestuali, ad esempio lo stato di fedeltà, la frequenza di acquisto, la spesa e gli acquisti recenti per ottimizzare ogni opportunità di vendita.
Assistenza: offri ai rappresentanti del servizio clienti i profili dei cliente a 360 gradi in modo che possano fornire un supporto proattivo e omnicanale che lasci ai clienti la sensazione di essere compresi e valorizzati.

I vantaggi dell'utilizzo di un'app per la CDP

Un'app per la piattaforma per i dati dei clienti può fornire numerosi vantaggi all'azienda oltre a quelli elencati in precedenza:

  • Flessibilità e agilità: le app per la CDP offrono una maggiore flessibilità per rispondere al comportamento del consumatore e alle tendenze tecnologiche che cambiano continuamente. Puoi creare uno stack di tecnologia su una solida base di dati che funzioni perfettamente con gli altri sistemi utilizzati.
  • IA e apprendimento automatico: a meno che non sia disponibile un team dedicato di esperti IA in loco, le funzionalità di apprendimento automatico e intelligenza artificiale, quali l'elaborazione del linguaggio naturale, le raccomandazioni predittive e le informazioni intelligenti comportano costi proibitivi per lo sviluppo e l'implementazione. Queste funzionalità sono integrate in alcune app per la CDP e forniscono il vantaggio aggiuntivo di previsioni e informazioni più accurate che altrimenti sarebbero impossibili da ottenere.
  • Maggiore efficienza: le app per la CDP integrano facilmente i dati da sorgenti diverse, sono più affidabili dei sistemi personalizzati e più facili da aggiornare. Considerando che un sistema proprietario usa le risorse in modo intensivo e richiede una manutenzione costante e la risoluzione dei problemi, un'app per la CDP centralizza i destinatari e le regole aziendali in modo che possano essere applicate per tutti gli strumenti utilizzati. In tal modo si risparmia tempo e sono necessarie meno risorse IT per gestire e aggiornare la soluzione.
  • Accessibilità dei dati: una CDP fornisce una sorgente centrale, accessibile e utile di dati dei clienti che possono essere utilizzati da più reparti per contribuire a far crescere l'azienda. Dal marketing alle vendite, al servizio clienti e alla Business Intelligence, una CDP fornisce l'unica, accurata fonte di verità necessaria per guidare la crescita.

Cosa rende diversa una CDP

Mentre una piattaforma per i dati dei clienti condivide alcune similitudini con altre soluzioni di dati dei clienti, è importante comprendere il modo in cui è diversa dagli altri sistemi che potrebbero essere già in uso.

La differenza tra CDP e CRM

Sebbene le CDP e le soluzioni Customer Relationship Management (CRM) raccolgano entrambe i dati dei clienti, una CDP formula un profilo del cliente unificato compilato da più sorgenti dati online e offline. CRM consente solo di memorizzare i dati noti di proprietà dell'azienda o le interazioni dirette del cliente con la società.

La differenza tra CDP e DMP

Le CDP aggregano informazioni personali, ad esempio nomi, indirizzi e-mail e numeri di telefono, su persone anonime e conosciute. Le piattaforme di gestione dei dati (DMP) funzionano solo con i dati noti come quelli di proprietà dell'azienda o dati anonimi online, come cookie, dispositivi e indirizzi IP.

Una CDP aggiunge le funzionalità di CRM e delle DMP (Data Management Platform, piattaforma di gestione dei dati), integrando i dati da sorgenti dati di proprietà dell'azienda, di proprietà di altra azienda o di terze parti. Ciò significa che incorpora le informazioni di CRM e della DMP per fornire una visualizzazione completa di ogni cliente in modo da poter trovare tutte le informazioni necessarie da un'unica applicazione.

Tivoli Gardens trasforma l'esperienza guest con la piattaforma per i dati dei clienti

Scopri come le informazioni basate sui dati delle preferenze e del comportamento dei clienti di Dynamics 365 Customer Insights aiutano il secondo parco divertimenti più antico del mondo a ottimizzare l'interazione in tutti i punti di contatto.

Scopri cosa può fare una piattaforma per i dati dei clienti per la tua azienda

Ottieni una visione olistica dei clienti con Dynamics 365 Customer Insights, la piattaforma per i dati dei clienti che si integra facilmente con i sistemi esistenti tramite centinaia di connettori incorporati.

Esplora il modo in cui ottimizza l'outreach con le previsioni e le informazioni dettagliate basate sull'apprendimento automatico e sull'intelligenza artificiale, semplifica e automatizza i flussi di lavoro per aumentare la produttività e proteggi i dati con strumenti di sicurezza e di controllo incorporati.